La vita difficile di un disoccupato

Si girò sul letto a pancia in giù, e agitò un po’ i piedi sotto le lenzuola; ecco che ci si sveglia e ci si deve rimettere a vivere. Tuttavia per restare vivo era necessario lavorare. E, Burn si alzò dal letto e andò in bagno e si buttò un po’ d’acqua sulla faccia. Pisciò. E ritornò a letto.
Quando il telefono squillò, erano più o meno le dieci e mezza. Burn si sporse dal letto e rispose.
–Sì?
–Signor Burn? Sono Susette Bugs, della Flings & Bugs.
–Uh…
–Vorrei confermarle l’incontro con il nostro direttore del personale.
–Certo, certo, mi dica signora… Zuzette.
–Susette, Susette Bugs… Domani alle dieci e mezzo. Le va bene?
–Oh mi dispiace, domani alle dieci e mezzo non va bene.
–Potrebbe dopodomani?
–Sì sì, bene.
–Alle dieci e mezza?
–No, no, ecco no; io sono libero il sabato e la domenica compresi tutti i giorni della settima, ma mai alle dieci e mezzo. Mi dispiace.
–Lei ha postulato per un lavoro al 100%, vero?
–Sì sì, certo, signora Zuze… Susette, ma siccome ancora non lavoro al 100%, per il momento alle dieci e mezzo sono 100% occupato.
–Signor Burn, i suoi non mi sembrano buoni propositi.
–Forse eccezionalmente il Signor Direttore del personale potrebbe ricevermi alle undici e mezza?
–Mi dispiace questo non è un caso eccezionale.
–Capisco,
–Ma potrei metterla nei casi disperati, le va?
–Sì certo, vada per il caso disperato.
–E’ consapevole che perderà così l’80% sull’eventuale salario base?
–Va bene anche il 20% del salario base.
–Signor Burn, le va dopodomani alle undici e mezzo?
–Sì, va bene,
–Bene, Signor Burn,
Burn lasciò cadere la cornetta sulla forcella. Si rotolò all’indietro, il viso rivolto all’insù; una mosca svolazzava per tutta la stanza. Burn la tenne d’occhio.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...