Ciao cara

Diego guidò la macchina nel vialetto della casa e la sistemò in garage. Uscì dalla macchina e camminò lentamente fino ai tre gradini davanti casa, aveva le gambe stanche e pesanti, la schiena gli faceva male e il freddo gli si era attaccato alle ossa. Continua a leggere