Il gatto del faraone

La pietra fu sollevata. Trovarono la mummia del gatto del faraone. L’esploratore Hanken si commosse, cadde in ginocchio e pregò:

– Che io ti veda oh re, dio Gatto, fammi dono della tua grazia. Erano anni che cercavo e oggi finalmente hai ascoltato le mie preghiere. Con infinita riconoscenza, tuo umile padrone.
– Portatela alla tenda! – ordinò.
– Sì dottore – risposero in coro gli ausiliari.
Sollevarono il dio Gatto e lo sistemarono su un tavolino da campeggio sotto il tendone. Hanken aveva gli occhi lucidi.
– Ora uscite tutti, non voglio essere disturbato per nessuna ragione – ammonì Hanken.
Gli uomini uscirono e Hanken chiuse l’accesso della tnda srotolando un pesante tessuto. Fece subito buio lì dentro e Hanken si avvicinò al tavolo. Girò attorno più volte al dio e sollevò le braccia in aria.
– Oh dio, voglio una Mercedes Benz, un orologio Rolex e una bottiglia di Johnnie Walker.
– PUFF!
Il Gatto scoreggiò, e nella tenda apparve la Mercedes Benz, l’orologio Rolex e una bottiglia di Johnnie Walker.
– Perdiana, funziona! – sbottò un uomo dal fondo della tenda.
– Che fai tu qui! – gridò Hanken.
– La mummia appartiene anche a me Hanken!
– Frinkel, sei solo un idiota.
– Ripetilo ancora… – avanzò perentorio Frinkel e gli puntò una pistola contro.
– Abbassa quell’arma! Infame, il dio Gatto obbedisce solo a me.
– Lo scopriremo subito – contestò Frinkel: – Oh dio, voglio un gelato al mirtillo!
– PUFF!
Sul tavolo spuntò un gelato al mirtillo.
– Non sprecare i suoi poteri in quel modo! – mise in guardia Hanken.
Frinken allora premette il grilletto della pistola e una pallottola si ficcò nel cuore di Hanken.
– Oh dio, voglio un cuore nuovo! – riuscì ancora a proferire Hanken.
– PUFF!
– PAM,
– Oh dio, voglio un po, po, po, polmone sano!
– PUF!
– PAM,
– Oh di… – PAM, PAM,
– Oh, – PAM,
Frinkel aveva finito le munizioni, ammutolito e sorpreso dalla tenacia del compagno. Hanken era a terra; e con l’ultimo fiato in gola:
– Oh diiio, vooogli…
– Oh dio, voglio una pistola carica… PAM, PAM, PAM, PAM, PAM, PAM.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...